Sotto lo storico motto ‘Uniti si cresce’ la Polisportiva Favl Cimini mette a segno una nuova collaborazione.
Con l’intento di non far perdere la possibilità di partecipare all’attività agonistica a società con compagini poco numerose, la Pfc utilizza le competenze ormai messe a punto sul territorio stringendo un accordo annuale con il Grotte Santo Stefano per la categoria U16.

Con l’obiettivo di far giocare i propri calciatori locali infatti il Presidente del sodalizio grottano, Luca Pacchiarelli, ha deciso di unire le forze con la PFC. per una sinergia che porterà ancora più qualità ad una compagine che già molto bene ha fatto lo scorso anno. La Polisportiva metterà a disposizione calciatori di qualità, staff tecnico e il sistema logistico/organizzativo che la società sta costruendo per permettere ad una rosa competitiva di disputare un campionato di tutto rilievo.

Gli ottimi rapporti di amicizia tra i presidenti Pacchiarelli e Roberto Valeri, l’obiettivo di far crescere i ragazzi con un progetto importante, la possibilità di utilizzare un impianto in erba naturale come gli altri cinque che la PFC può utilizzare per i propri atleti quali Vignanello, Vallerano, Villanova, San Paolo di Cura e Blera hanno reso possibile questa sinergia costruitasi negli ultimi giorni con l’apertura delle iscrizioni dei campionati.

Come sostenuto dal Presidente del Grotte S.Stefano Luca Pacchiarelli: “A volte per il bene dei ragazzi è meglio mettere da parte il campanilismo, abbiamo cercato chi ci assicura le migliori attenzioni per i nostri ragazzi”. Grande soddisfazione anche da parte del Presidente della PFC Roberto Valeri per l’ennesima collaborazione che dimostra come sia possibile lavorare bene mettendo sempre al centro dei progetti atleti e qualità.
Ufficio Stampa Pfc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Modulo anti-spam inserisci il risultato dell'addizione per pubblicare il tuo commento *