Serata all’insegna della commozione, del ricordo, di Riccardo Boccialoni, storico dirigente sorianese cui viene dedicato il primo memorial in suo onore, un quadrangolare per under 17 che vedrà in campo la squadra organizzatrice (la Polisportiva Monti Cimini) e con essa la Lupa Frascati, la Lodigiani e la Viterbese Castrense. All’Hotel Resort la Bastia di Soriano nel Cimino è stata presentata la manifestazione, che avrà luogo il 25 maggio in simultanea sui manti erbosi del “Comunale” di Vignanello e dell’“Emiliano Morelli” di Vallerano.

A presenziare la serata, presentata dal giornalista romano Massimiliano Morelli, erano in sala il sindaco di Vallerano Adelio Gregori, il delegato viterbese della Federcalcio Renzo Lucarini, la triade della PMC formata dai presidenti Francesco Pecci, Francesco Torroni e Gianni Patrizi. A snocciolare i gangli del torneo ci ha pensato il dirigente della Polisportiva Monti Cimini Fabio Bartoli, a leggere le squadre del sorteggio le figlie del compianto Riccardo, Noemi e Clarissa, visibilmente commosse nel ricordare il papà. Lacrime anche per Marco, il “maschietto” di casa Boccialoni, quando il ragazzo è stato invitato a rammentare qualche aneddoto del padre.

Presenti rappresentanze di Lodigiani e Lupa Roma, nota a margine la presenza della neonata “Banda Boccialoni”, composta da cinque dirigenti molto simili per caratteristiche e voglia di rimboccarsi le maniche a Riccardo: Sabrina Stefanucci, Franco Chiricozzi, Claudio Toni, Michael Del Moro e Nicola Borghesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Modulo anti-spam inserisci il risultato dell'addizione per pubblicare il tuo commento *