Comincia con un ipotizzabile (alla vigilia) sconfitta il campionato della Polisportiva Monti Cimini, che perde 2-1 a Monterotondo in casa dell’Eretum, squadra che per lo meno sulla carta viene considerate fra le più attrezzate del girone. La formazione di Scorsini paga lo scotto dell’inesperienza, ma tiene comunque testa ai padroni di casa, che giocano un ottimo primo tempo, mentre nella ripresa esce alla distanza l’undici cimino. Sotto di due gol la Polisportiva Monti Cimini accorcia le distanze nel finale di gara su calcio di rigore, procurato e calciato da Manuel Vittorini, e solo la sfortuna impedisce ai gialloneri di riequilibrare il risultato, prima con Nacioglu di testa e poi con Mamarang, la cui conclusione viene salvata sulla linea di porta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Modulo anti-spam inserisci il risultato dell'addizione per pubblicare il tuo commento *