A quarantotto ore dal fischio d’inizio della stagione ufficiale Gianni Patrizi, uno dei padri fondatori del sodalizio giallonero, fissa gli obiettivi del club.
Campionato alle viste, quali sono le sue sensazioni alla vigilia della seconda esperienza della PMC in Eccellenza?
«Le sensazioni sono positive, ci siamo prefissati un obiettivo e su quello abbiamo programmato la nuova stagione. Ora bisogna raggiungerlo, e sono molto fiducioso».
Con l’uscita di scena di Torroni come sono cambiati i ruoli, suo e di Francesco Pecci?
«Logicamente essendo Torroni la figura principale pronta a occuparsi principalmente della prima squadra le cose sono cambiate. Ora io mi occupo della parte tecnica, Pecci della parte amministrativa e di quella contabile».
Nuovo lo staff tecnico, tanti volti nuovi in prima squadra, possiamo dire che quella di quest’anno è la prima rivoluzione da quando è nata la PMC?
«La rivoluzione è stata naturale visto il cambio di categoria. E’ stata costruita una squadra con l’obiettivo di raggiungere la salvezza quanto prima grazie a un mix di giovani e meno giovani, rispettando sempre il nostro programma. Cosa intendo con il termine programma? Mi riferisco anche al budget economico. Diciamo che ci sono state anche altre rivoluzioni negli anni precedenti, quindi… non parlerei di novità per quest’anno».
Cosa rappresenta la scuola calcio elite?
«Era un altro punto fermo che ci eravamo posti fin dalla nascita della Polisportiva Monti Cimini. Siamo fieri e soddisfatti per il riconoscimento ottenuto dalla Lega, deve rappresentare un punto di partenza per poi costruire in futuro qualcosa di importante con il settore giovanile. Sono stati fatti sacrifici per ottenere questo, spero vengano ripagati con la fiducia che vorranno riporre in noi i genitori affidandoci i propri figli . Le aggiungo un’ultima cosa, siamo fra le poche società, quattro o cinque in tutta la provincia, ad avere una scuola calcio elite».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Modulo anti-spam inserisci il risultato dell'addizione per pubblicare il tuo commento *